“Vitamine. Tavolette energetiche”

La mostra “Vitamine. Tavolette energetiche” inaugura venerdì 20 dicembre, alle ore 17.30, nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale. L’esposizione rimarrà aperta, con ingresso gratuito, fino al 19 gennaio 2020.

“Vitamine” dell’Archivio Carlo Palli di Prato, non è solo un’installazione di 466 tavolette di piccolo formato 10X15, ma un evento itinerante che toccherà i maggiori musei e spazi espositivi italiani.

“Vitamine” vuole essere un’indagine sulle diverse modalità espressive della cultura contemporanea, inserite in una globalità collezionistica dall’alto slancio intellettuale e culturale: dal figurativo all’astratto, dalla fotografia all’assemblaggio scultoreo, dall’architettura alla musica, dalle tecniche multimediali alla scrittura vera e propria, la raccolta affianca artisti emergenti e artisti già storicizzati (…) All’interno della raccolta emerge la lucida personalità degli artisti e l’idea di diffondere l’Arte in ogni sua forma culturale, sollecitando l’unione e la collaborazione dei cultori di tutte le arti contemporanee, per procedere in un’azione comune e concordata. Il lavoro di ogni singolo artefice si interseca con quello degli altri, dando vita alla trama di una tela che feconda la consapevolezza di essere di fronte a un’apertura dei linguaggi espressivi, attraverso gli infiniti e differenti modi di osservare e interpretare il tempo presente. Dall’eclettismo e dalla libera tensione inventiva emerge un quadro generale di forme, colori, idee e aspirazioni che pone l’accento sull’originalità degli ingegni contemporanei: un’istallazione multiforme e armonica, in cui quattrocentosessantasei frammenti, di artisti e personaggi contemporanei, si amalgamano e si intrecciano per raccontare la varietà del mondo e far vivere l’arte e la cultura in modo energico e passionale” . [Dal testo critico del catalogo a colori edito da Polistampa, Firenze]